Croce Rossa Mascalucia

Mediaset e Gerry Scotti per una nuova alleanza tra giovani e anziani

Uno spot diffonde fino a settembre il numero verde speciale della Croce Rossa Italiana per chiedere aiuto e diventare volontari.

Mediafriends con Croce Rossa Italiana promuove anche quest’estate un’importante iniziativa pensata per gli anziani e per i giovani, le generazioni più colpite dalla pandemia.

Dal 15 luglio sulle Reti Mediaset andrà in onda uno spot promosso e realizzato da Mediafriends, con l’inconfondibile voce di Gerry Scotti, per il lancio del numero verde 800-065510 della Croce Rossa Italiana, attivo 24 ore su 24, sette giorni su sette, che consente alle persone anziane e fragili di chiedere aiuto nel periodo estivo e ai giovani di poter diventare volontari CRI.

Il progetto si pone l’obiettivo di dare agli anziani (già provati dai lunghi mesi di lockdown causati dalla pandemia) un sostegno psicologico e pratico per affrontare i mesi estivi, notoriamente i più complicati per chi vive spesso solo o in ambiti nei quali i servizi sono ridotti per la pausa estiva e, dall’altro, permettere ai ragazzi di rendersi utili aiutando con una parola di conforto, o rispondendo alle necessità di chi ne ha più bisogno.

L’incontro con Croce Rossa e la sua capillare struttura organizzativa, la possibilità di veicolare sulle Reti Mediaset una campagna di comunicazione sociale affidata ancora una volta alla voce di Gerry Scotti, permetterà, per tutta l’estate di far conoscere questo prezioso  servizio.

Croce Rossa Italiana con Nivea Sun invita i giovani a proteggersi dall’esposizione al sole

IN ITALIA SOLO IL 30% IN SPIAGGIA USA UNA PROTEZIONE SOLARE

“A prova d’estate protetti”. E’ questa la campagna della Croce Rossa Italiana e di Nivea Sun che vuole educare i giovani al corretto utilizzo della protezione solare per prevenire danni alla pelle dovuti ad una non appropriata esposizione ai raggi UV. Il dato di partenza è quello che allarma, ovvero che, in base ad alcuni sondaggi, solo il 30% della popolazione italiana dichiara di utilizzare regolarmente la protezione solare. 

I raggi solari hanno molteplici benefici sulla salute fisica e mentale, come ad esempio per la produzione di vitamina D e per l’aumento del metabolismo. Tuttavia, non proteggere in modo adeguato la pelle, può portare a conseguenze negative come scottature, eritemi e può causare un invecchiamento cutaneo precoce. Per questo motivo NIVEA SUN ha scelto di collaborare nuovamente con un partner autorevole come la Croce Rossa Italiana, da sempre impegnata in molteplici iniziative di promozione della salute e stili di vita sani, al fine di sensibilizzare e educare – soprattutto i più giovani – sull’importanza della prevenzione. L’utilizzo di creme solari protettive a elevato potere schermante, infatti, è il primo passo per prevenire le scottature, proteggere la pelle e ridurre il rischio di malattie.

“Noi di NIVEA, da più di 100 anni, ci prendiamo cura delle persone oltre la loro pelle. Ed è per questo che lavoriamo ogni giorno, innovandoci continuamente nella cura della pelle per ed essere sempre vicini ai nostri consumatori” – afferma Andrea Mondoni, General Manager Southern Europe di Beiersdorf – “La scelta di continuare a collaborare con un partner così prestigioso e di riguardo come la Croce Rossa Italiana” – continua Andrea Mondoni – “rappresenta per noi un vero e proprio gesto di cura. Un gesto che mira a sensibilizzare sempre di più l’opinione pubblica, e soprattutto i più giovani, sui rischi per la salute legati ad una non corretta esposizione solare”.

“Croce Rossa Italiana, grazie anche alla costante attività dei volontari, è lieta di rinnovare il suo impegno – dichiara Matteo Camporeale, Vice Presidente CRI e Rappresentante Nazionale dei Giovani – per la diffusione della cultura della prevenzione e verso la promozione della salute e dei corretti stili di vita nelle scuole, nelle piazze, in spiaggia e nei diversi luoghi di aggregazione giovanile. Perché molto spesso sono proprio i giovani a sottovalutare i rischi delle malattie della pelle. Grazie alle attività informative, ludiche e ricreative, i Giovani CRI promuoveranno comportamenti consapevoli nei confronti dell’esposizione solare. Realizzare concretamente queste iniziative con un partner come NIVEA significa educare al benessere le giovani generazioni”.