MASCALUCIA.

Nei locali della Delegazione comunale di Massannunziata il sindaco Enzo Magra ha conferito encomi di merito ai volontari di Mascalucia. E precisamente al Comitato della Croce rossa, che ha effettuato centinaia di consegne a domicilio di pacchi alimentari farmaci e spesa con 60 volontari impegnati quotidianamente, e 68 equipaggi attivati; ai volontari della Protezione civile che hanno messo a titolo gratuito la propria prestazione professionale a disposizione delle iniziative in relazione all’emergenza Covid 19; e all’Aeop (Associazione europea operatori di polizia) che si è occupata dei servizi domiciliari urgenti come il recapito di farmaci o di altri beni di prima necessità ad anziani e malati soli.
Un riconoscimento, insomma, per il costante impegno a supporto della comunità mascaluciese: «Per questo omaggiamo – ha detto il sindaco – i nostri volontari che hanno lavorato in prima linea, con grande abnegazione». «Siamo molto orgogliosi – ha commentato il presidente della Cri, Alfio Guglielmino – di poter essere stati di supporto alla popolazione in
questo tempo di emergenza e di… gentilezza».

Dicono di noi – dal quotidiano La Sicilia